Storie di primo Novecento

1902_Racconigi

Sono le cartoline e le tante fotografie di inizio Novecento ad aiutarci a rivivere la storia dei Reali soggiorni a Racconigi. Ecco il Castello nel 1902.

Fu la nascita della Principessa Jolanda nel 1901 a convincere Vittorio Emanuele III e la regina Elena a scegliere Racconigi per i soggiorni estivi.

Lo stemma della famiglia della famiglia Petrovic-Njegos da cui proveniva la Regina Elena.

I Sovrani nei primi del Novecento sistemarono gli appartamenti del castello per renderli più confortevoli. Tra gli interventi più importanti, vi fu la costruzione dello scalone.

Tracce della decorazione in stile liberty di inizio Novecento.

L'Appartamento della Regina Elena, modesto a giudizio di alcuni visitatori!

I Principi furono protagonisti di molti episodi che raggiunsero anche le cronache americane come testimoniano le pagine del New York Times.

Vittorio Emanuele III collaudò una delle sue prime automobili proprio nel parco di Racconigi e nelle campagne circostanti ... e non senza incorrere in piccoli inconvenienti! Ph.Illustrazione Italiana

I Sovrani e i Principi spesso raggiungevano le Serre con le loro cavalcature e talvolta per sorseggiare una tazza di té.

Tra gli eventi più importanti del primo Novecento, vi fu la visita ufficiale dello zar Nicola II di Russia del 1909. Ph.Garuffi

Come testimonia la "Domenica del Corriere", nel 1925 a Racconigi si sposò la Principessa Mafalda.

Nel 1930 si sposò anche il Principe Umberto con la Principessa Maria José. Di lui si conservano numerosi ritratti e ricordi.

Tra i lavori condotti in castello dal Principe Umberto vi è la sistemazione dei suoi appartamenti e di quelli della moglie. Ecco il delizioso bagno art decò. Ph.Castello di Racconigi

Gli appartamenti della Principessa di Piemonte, Maria José, permettono un tuffo negli anni Trenta.

  • White Google+ Icon
  • Twitter Clean
  • White Facebook Icon